Guida alla disinfezione dei proiettori Epson

I proiettori Epson sono progettati per essere utilizzati in differenti contesti. Durante le normali operazioni d’uso i prodotti sono soggetti all’interazione e alla manipolazione da parte di varie persone. In alcune specifiche circostanze (ad esempio misure di contenimento del COVID-19) potrebbe essere necessario adottare misure aggiuntive per pulire o disinfettare il tuo prodotto. Epson suggerisce, come misura temporanea, di seguire le procedure elencate di seguito in aggiunta alle normali procedure di pulizia indicate nelle schede tecniche o nelle guide utenti per pulire e disinfettare le superfici dei propri prodotti.

Consiglio:
Per maggiori informazioni sulle procedure di pulizia o disinfezione è possible fare riferimento alle linee guida suggerite da Centers for Disease Control and Prevention (CDC).
https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/community/organizations/cleaning-disinfection.html

Metodi di disinfezione consigliati:

  • Assicurati di aver disconnesso il cavo di alimentazione prima di pulire il prodotto
  • Applica una piccola quantità di Etanolo 70% (*) su un panno morbido (Non utilizzare concentrazioni maggiori di quelle raccomandate). È altrettanto consigliato l’Ipoclorito di Sodio 0.1% (al massimo 1000ppm) ma sarà necessario pulire le superfici da disinfettare con un panno morbido umido per evitare imprevista permanenza di Ipoclorito di Sodio.
  • Strofina delicatamente la superficie esterna del prodotto. Fai attenzione a non eccedere con la quantità di Etanolo 70% sulle etichette (rischio di danneggiamento) e sulle parti metalliche (rischio di ossidazione se dinsifettate spesso).
  • Lascia che il prodotto si asciughi prima di riconnettere il cavo di alientazione, e presta particolare attenzione alle parti vicine alle componenti elettriche e a quelle soggette ad aumento di temperatura.

Metodo specifico di disinfezione per le lenti dei proiettori:

  • Applica una piccola quantità di Etanolo 70% (*) su un panno morbido (Non utilizzare concentrazioni maggiori di quelle raccomandate).
  • Strofina delicatamente il tappo di protezione della lente. Fai attenzione a non eccedere con la quantità di Etanolo 70% sulle etichette (rischio di danneggiamento) e sulle parti metalliche (rischio di ossidazione se dinsifettate spesso).
  • Applica una piccola quantità di Etanolo puro o Etanolo anidro (senza acqua) su un panno morbido. In alternativa puoi usare un panno specifico per lenti con un disinfettante simile.
  • Strofina delicatamente la parte ottica della lente di protezione.
  • Aria compressa, spray, compressori, così come pulitori per lenti contenenti gas infiammabili sono sconsigliati nella Guida utenti per il rischio di incendio. La dinsinfezione non dovrebbe rientrare tra le operazioni a rischio incendio. Assicurati che i panni utilizzati siano lontani dal proiettore prima di accendere il proiettore.

(*) L’Etanolo 70% è diverso dall’Alcool Isopropile 70% (raccomandato per la disinfezione delle stampanti)