PROIETTA
IN GRANDE

Con Epson, puoi vedere un maggior numero di contenuti con più dettagli.

GUARDA IL VIDEO SCARICA LA BROCHURE
CONTATTACI

Quali caratteristiche devi considerare nella scelta di uno schermo?

Quando sei alla ricerca della tecnologia di visualizzazione giusta per il tuo istituto scolastico, sono molte le caratteristiche che devi prendere in considerazione. Una delle prime domande che potresti porti è: ho bisogno di un videoproiettore multifunzione, di una lavagna interattiva o di uno schermo piatto?

Ottenere una proiezione ottimale con la giusta visibilità è importante sia per gli insegnanti sia per gli studenti, in quanto consente loro di trarre il massimo vantaggio da ogni lezione, grazie a contenuti proiettati su schermo caratterizzati da colori brillanti. Uno dei vantaggi dei videoproiettori Epson è offrire dimensioni dello schermo scalabili per adattarsi ai diversi requisiti delle aule di tutte le dimensioni.

Le dimensioni più adatte per una visualizzazione ottimale

Tutto inizia con l'individuazione delle dimensioni dello schermo più adatte per la tua aula. Questa semplice scelta è in realtà molto importante: i contenuti che illustri devono essere visualizzati in modo chiaro per garantire lezioni davvero efficaci e conformi alle norme di salute e sicurezza. Con una soluzione scalabile che si adatta ad aule di qualunque dimensione, i videoproiettori Epson rendono questa decisione più semplice che mai.

Videoproiettori
Epson
Schermo piatto
Dimensioni Formato dell'immagine
(diagonale)
Scalabili fino a 500"1 Schermo piatto interattivo standard da 65" a 69"2
Regolazione delle dimensioni Scalabili Fisse

Soddisfa i requisiti minimi delle dimensioni dello schermo in tutta facilità

Lavorare alla scrivania con uno schermo troppo piccolo non è comodo: è nocivo per la vista e può compromettere la qualità del contenuto visualizzato.

Per realizzare presentazioni efficaci, devi disporre di dimensioni dello schermo adeguate per lo spazio della tua sala riunioni: questa è la ragione per cui i videoproiettori Epson offrono dimensioni dello schermo che soddisfano le norme di sicurezza e salute per un'esperienza di visualizzazione pari a quella di un monitor desktop (direttiva europea 90/270/CEE sulle attrezzature munite di videoterminali).

La funzionalità e la scalabilità delle dimensioni dello schermo dei videoproiettori Epson garantiscono, in tutta semplicità, che il contenuto visualizzato non sia troppo piccolo, che sia di qualità elevata e che sia facilmente visibile da tutti considerata la distanza dallo schermo. In questo modo, tutti i presenti avranno la stessa possibilità di condividere i contenuti e partecipare attivamente.

Trova le dimensioni ideali per lo schermo della tua sala riunioni

Grazie al nostro strumento interattivo per la distanza di proiezione, puoi calcolare la dimensione ideale per lo schermo del tuo videoproiettore in funzione delle dimensioni della sala, del layout e del numero di posti disponibili.

LA DISTANZA DI PROIEZIONE ACCETTABILE PER LO SCHERMO DI UN VIDEOPROIETTORE DA 300" È 14,2 m3

Il browser utilizzato non supporta il tag canvas di HTML5.

LAYOUT DELLA SALA

DIMENSIONI DELLA SALA (METRI) Larghezza:    Lunghezza: Dimensioni della sala non supportate

NUMERO DI POSTI

84"
50"84"
300"
50"500"

Scegli la tua soluzione

Offrire dimensioni dello schermo ottimali significa riprodurre l'esperienza desktop standard per tutti gli studenti nell'aula, inclusi quelli seduti nelle ultime file.

In base al test di Snellen sull'acutezza visiva, affinché un'immagine venga visualizzata nelle stesse dimensioni quando è in realtà situata due volte più distante, deve avere il doppio dell'altezza e il quadruplo dell'area.

SCARICA IL LEAFLET

Collaborazione ottimizzata

Oltre a offrire prestazioni dello schermo ottimali, i videoproiettori Epson sono progettati per integrarsi con i sistemi esistenti. Grazie alle soluzioni per le sale riunioni di Epson, puoi creare una sala riunioni flessibile, dinamica e orientata al futuro, nonché unificare le comunicazioni per garantire un flusso di lavoro senza interruzioni su tutti i dispositivi e in qualsiasi momento.

Salva, condividi e stampa

Proietta i contenuti in modalità
wireless da dispositivi mobile

Aggiungi note con una precisione
senza precedenti

Collabora tramite videoconferenze
di qualità elevata

Qualità agli occhi di tutti

La regolazione automatica della luminosità dei videoproiettori Epson rileva le condizioni ambientali di illuminazione nella sala e modifica di conseguenza il livello di luminosità, così potrai visualizzare i contenuti in modo chiaro, senza riflessi.

Notte
Giorno

Alcuni schermi piatti hanno angoli di visualizzazione limitati, pertanto quando ci si trova su un lato della sala non è semplice vedere i contenuti. Questo problema, tuttavia, non si verifica con i videoproiettori Epson, che non hanno punti ciechi e consentono a tutti i presenti di visualizzare agevolmente i contenuti.

Schermo piatto
Videoproiettore Epson

Quando si osservano gli schermi piatti RGB molto da vicino e per troppo tempo, ad esempio durante presentazioni interattive o riunioni prolungate, è possibile che vengano visualizzati i pixel, affaticando così la vista. Essendo composte da un numero inferiore di pixel rispetto agli schermi piatti e disponendo della regolazione automatica della luminosità, le videoproiezioni possono essere osservate più a lungo con il massimo comfort.

Schermo piatto
Videoproiettore Epson

Contattaci

Per maggiori informazioni sui videoproiettori Epson, inserisci i tuoi dati di seguito e sarai ricontattato al più presto.

Compila questo campo
Compila questo campo
Compila questo campo
Compila questo campo
Compila questo campo
Compila questo campo
Sì, desidero ricevere le ultime novità e gli aggiornamenti sui prodotti Epson.
Controlli di sicurezza

Questo ci conferma che sei una persona e non spam.

I campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori.

  1. Dimensioni dello schermo fino a 500" in base ai videoproiettori Epson da installazione
  2. Fonte: Futuresource Consulting (4° trimestre 2015) - Europa occidentale - Schermi piatti per l'ufficio
  3. Grazie alla sufficiente distanza di visualizzazione, l'esperienza nella sala sarà equivalente a quella su un monitor desktop.
    Il formato degli schermi con dimensioni inferiori agli 80" è generalmente 16:9, mentre il formato degli schermi con dimensioni pari o superiori a 80" è generalmente 16:10.

Perché la dimensione dello schermo è importante?

Perché le presentazioni siano coinvolgenti ed efficaci, una visualizzazione ben definita è essenziale. È importante che chi guarda possa apprezzare i contenuti visualizzati senza affaticare la vista. Applicando le nostre conoscenze per ottenere la dimensione ideale dello schermo, è possibile offrire ogni volta presentazioni nitide e piacevoli da guardare.

Quali sono le problematiche?

Per offrire un'esperienza di proiezione sicura ed efficace è possibile simulare le condizioni di visualizzazione tipiche di un monitor desktop. La direttiva europea 90/270/CEE sulle attrezzature munite di videoterminali stabilisce delle linee guida per gli schermi desktop, che è possibile replicare quando si definisce la dimensione di uno schermo per proiezione. In questo modo si può creare un'esperienza di comfort a cui gli utenti desktop sono già abituati, garantire la chiarezza dei contenuti ed evitare l'affaticamento della vista. È importante ricordare che la dimensione dell'immagine proiettata verrà percepita in modo diverso in base alla posizione di chi guarda, quindi, nei calcoli per stabilire la dimensione più adeguata, è consigliabile tenere conto della persona seduta più lontano.

Fai il test

Quindi cosa devi fare per scegliere l'adeguata dimensione dello schermo per la tua presentazione? Molte persone hanno familiarità con il test di Snellen sull'acutezza visiva, utilizzato dagli ottici per valutare la vista. Per vedere chiaramente con la capacità visiva ideale di 20/20, è necessario poter leggere le lettere su una tabella posta a 6,1 metri. In base al test di Snellen sull'acutezza visiva, affinché un'immagine venga visualizzata nelle stesse dimensioni quando è in realtà situata due volte più distante, deve avere il doppio dell'altezza e il quadruplo dell'area. Questa nozione può essere applicata alle dimensioni dello schermo per il videoproiettore, per garantire una visione chiara a chi guarda.

FAI IL TEST

Scegli la tua soluzione

Offrire dimensioni dello schermo ottimali significa riprodurre l'esperienza desktop standard per tutti gli studenti nell'aula, inclusi quelli seduti nelle ultime file.

In base al test di Snellen sull'acutezza visiva, affinché un'immagine venga visualizzata nelle stesse dimensioni quando è in realtà situata due volte più distante, deve avere il doppio dell'altezza e il quadruplo dell'area.

Come funziona?

Lo strumento è stato sviluppato per tenere conto di tutti questi fattori e contribuire a stabilire la dimensione ideale per lo schermo. Non dovrai far altro che inserire i dati sulle dimensioni e sul layout della sala, nonché sul numero di spettatori. Regolando i cursori, potrai quindi scoprire la dimensione adeguata per lo schermo.

Per offrire sempre una visione sicura ed efficace, i nostri videoproiettori possono adattarsi a tipi diversi di sala e di pubblico: risultano così soluzioni convenienti e a prova di futuro, anche in caso di cambiamento dei requisiti di visualizzazione. In definitiva, se le presentazioni sono ben definite, il pubblico è più coinvolto e il risultato è un'esperienza più produttiva ed efficace.

Salta