Epson Italia e il fotografo naturalista Stefano Unterthiner, autore del Calendario Epson 2013, hanno donato al Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica – Monte Adone, sulle colline emiliane, 50 esclusivi cofanetti costituiti dal Calendario Epson 2013 firmato da Stefano Unterthiner, e dalla stampa Digigraphie della foto "Confusion (Gru cenerine)", anch’essa presente nel calendario, per sostenere il "Progetto Lupo Monte Adone", un’iniziativa pressoché unica in Italia, che ha l’obiettivo di aiutare il Centro nella raccolta dei fondi necessari per creare un’area dedicata alla cura e al recupero dei lupi all’interno del Centro stesso. Il cofanetto è stato intitolato Sulle orme di Navarre – Epson e Stefano Unterthiner sostengono il "Progetto Lupo Monte Adone" del Centro Tutela Fauna - Monte Adone, per dedicarlo a uno dei lupi accolti nel Centro.

Offrendo un contributo di 200,00 Euro al progetto "Sulle orme di Navarre" per il sostegno del "Progetto Lupo Monte Adone" del Centro Tutela e Ricerca Fauna (dal 1989 impegnato a soccorrere, curare e riabilitare la fauna selvatica autoctona ed esotica ferita e maltrattata), sarà possibile ricevere l’omonimo cofanetto, sino a esaurimento scorte.
Per poter contribuire al Progetto è sufficiente accedere al sito del Centro (
www.centrotutelafauna.org) e seguire le istruzioni per effettuare la donazione online, a partire dal 27 novembre.


Tutto nasce dalla storia del lupo Navarre.

Navarre è il nome attribuito dai volontari del Centro al lupo trovato nelle gelide acque di un fiume, nel gennaio 2012. Ferito da due fucilate, è rimasto in degenza al Centro per diversi mesi dove, a seguito delle cure ricevute, ha completato il suo percorso riabilitativo. Purtroppo, nonostante i risultati ottenuti, Navarre, proprio quando si stava organizzando la sua liberazione, è improvvisamente e inaspettatamente deceduto. La sua storia ha commosso migliaia di persone.

Queste le immagini del soccorso:

Animazione Flash

L’idea di questo progetto nasce da questa storia e per questo il cofanetto è intitolato proprio al lupo Navarre. Una prima parte dell’area dedicata ai lupi è già stata realizzata dal Centro: un recinto di 1200 mq comprendente un’area aperta di prato e un’area boschiva dove è stata adibita anche una tana con rocce naturali. Il "Progetto Lupo Monte Adone", prevede ora il completamento di quest’area con la realizzazione di una struttura di prima accoglienza, di un’infermeria dedicata e degli annessi recinti per la breve degenza. Chiaramente la realizzazione della specifica area dedicata permetterà una gestione ottimale di questa specie, le cui esigenze e caratteristiche comportamentali richiedono attenzioni del tutto peculiari durante tutte le delicate fasi della degenza e della riabilitazione. Aiutando l’Associazione a completare la realizzazione delle strutture per l’accoglienza dei lupi aumenteranno le probabilità che altre storie di animali feriti o maltrattati possano concludersi con il ritorno dell’animale al suo ambiente naturale.

Solo 50 esclusivi cofanetti "Sulle orme di Navarre", disponibili sino a esaurimento.

Per sostenere il "Progetto Lupo Monte Adone", Epson contribuisce con 50 copie dell’esclusivo Calendario 2013 "Equilibri naturali", un oggetto unico e di gran pregio, di cui sono state prodotte solo 999 copie, realizzate a mano, incollando sulle pagine dei 12 mesi, le foto realizzate dall’arte sapiente e dalla sensibilità di Stefano Unterthiner.

Unterthiner mette invece a disposizione la sua arte donando 50 stampe Digigraphie®, firmate e numerate, della foto "Confusion (Gru cenerine)" – che corrisponde sul calendario al mese di maggio - meraviglioso scatto che cattura, nel corso della loro lunga migrazione, decine di migliaia di gru che si riuniscono ogni primavera nella regione di Hornborga, nella Svezia centrale.

La somma raccolta attraverso il progetto "Sulle orme di Navarre" sarà interamente devoluta al Centro per la realizzazione dell'area di prima accoglienza con infermeria dedicata e recinti di ambientamento che completerà la zona dedicata ai lupi.

 

For any information in English related to this project, please write to eventi@epson.it.

Nella foto di sfondo a questa pagina, Navarre al Centro Tutela Fauna, ritratto da Alberto Tovoli; il logo del Progetto Lupo è stato realizzato da Giulia Novali, di Egg Project.

Nella foto di sfondo a questa pagina, Navarre al Centro Tutela Fauna, ritratto da Alberto Tovoli.