Trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi

Novità in materia fiscale


È stato approvato il KIT di aggiornamento a Registratore Telematico (RT) delle stampanti fiscali FP-81II e FP-90III.

Per ulteriori aggiornamenti sulla normativa, cliccare qui.

 

22 Ottobre 2016  - Decreto Legge n. 193 (in Gazzetta Ufficiale dal 24 ottobre) del quale, tra le numerose novità in materia fiscale, vi riportiamo i principali contenuti:

- art. 4, comma 1: dal 1° gennaio 2017 viene introdotto l’obbligo per i contribuenti IVA di trasmettere 

Scarica il Decreto Legge n. 

28 Ottobre 2016

- Esce il Comunicato Stampa della Agenzia delle Entrate “Fatturazione Elettronica. Pronte le Regole per la trasmissione opzionale dei dati delle fatture”

Scarica il Documento


- Esce il Comunicato Stampa della Agenzia delle Entrate “ Trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. In un provvedimento le modalità per l’esercizio dell’opzione”

Scarica il Documento


 

22 Ottobre 2016  - Decreto Legge n. 193 (in Gazzetta Ufficiale dal 24 ottobre) del quale, tra le numerose novità in materia fiscale, vi riportiamo i principali contenuti:

art. 4, comma 1: dal 1° gennaio 2017 viene introdotto l’obbligo per i contribuenti IVA di trasmettere telematicamente all’AE, con invio trimestrale, i dati delle fatture emesse e ricevute e, come contributo per i costi del relativo adeguamento tecnologico, viene riconosciuto ai contribuenti che saranno in attività nell’anno 2017 e che nell’anno 2016 hanno realizzato un volume d’affari non superiore a 50.000 euro, un credito d’imposta di 100 euro. Se il contribuente opta per trasmettere telematicamente anche i corrispettivi, viene aggiunto un ulteriore credito d’imposta di 50 euro;
 
art. 4, comma 6: vengono introdotte due modifiche nel decreto legislativo n. 127 del 2015:

a) viene riformulata la disposizione relativa ai Distributori automatici, per i quali l’obbligo di trasmissione telematica è esteso, oltre che alle cessioni di beni, anche ai “servizi” e il termine di decorrenza viene spostato al 1° aprile 2017. AE si riserva inoltre di stabilire in futuro termini differiti per particolari tipologie di distributori automatici;

b) viene riconosciuta ai soggetti della GDO che hanno optato entro il 2016 per la trasmissione telematica di cui alla (“vecchia”) Legge n. 311/2004, la facoltà di mantenere valida tale opzione (e, quindi, di continuare a trasmettere i corrispettivi con l’attuale sistema), fino al 31 dicembre 2017.
Il DL n. 193/2016 non introduce invece alcuna modificazione relativamente ai Registratori Telematici, per i quali resta quindi al momento confermato il regime opzionale con decorrenza dal 1° gennaio 2017”.
 

Scarica il Decreto Legge n.193 


 

16 Agosto 2016 – Pubblicazione delle bozze aggiornate dei documenti tecnici per partecipare. 

Scarica i documenti

20 Giugno 2016 – Esce il Comunicato Stampa della Agenzia delle Entrate “Fatturazione Elettronica tra privati: al via la sperimentazione”.

Si stanno per concludere i lavori del tavolo attivato presso l’Agenzia delle Entrate per definire le regole tecniche della nuova normativa  e a breve sarà emanato il provvedimento attuativo per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi attraverso i registratori di cassa.

Scarica il documento


 

5 Agosto 2015 – Il Decreto Legislativo 127/2015 prevede che:

- art.7:  a decorrere dal 1° gennaio 2017 siano abrogati i commi da 429 a 432 dell'articolo  della Legge 311\2004 che ha permesso alle imprese della grande distribuzione o catene di negozi con specifiche regole  la trasmissione telematica dei dati all’agenzia delle entrate, sostituendo ai misuratori fiscali printer POS non fiscali.


- art. 2: a decorrere dal 1° gennaio 2017, i soggetti che effettuano le operazioni di cui all'articolo 22 del D.P.R. 633/1972 possono optare per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi.

 

Maggiori info

Per approfondimenti, potete contattare Camillo Radaelli ai seguenti recapiti:

camillo_radaelli@epson.it

Mob. 3483424732