LA TECNOLOGIA DI STAMPA EPSON TIENE IL PASSO CON LA CREATIVITA’ DI PLACE

EPSON SURECOLOR È LA SOLUZIONE IDEALE PER I PROGETTI DI PLACE

LA TECNOLOGIA DI STAMPA EPSON TIENE IL PASSO CON LA CREATIVITA’ DI PLACE

Facilitare la stampa dei progetti era uno degli obiettivi di Place quando ha deciso di dotarsi di una stampante Epson di largo formato con produttività elevata. Ora lo studio, specializzato in architettura, attività immobiliare e comunicazione, soddisfatto della sua scelta, racconta i vantaggi di questa soluzione.

IL DENOMINATORE COMUNE DELLE TRE ANIME DI PLACE: DEDIZIONE AL PROGETTO E AL CLIENTE

Lo studio di architettura Place nasce nel 2000 e si contraddistingue per la sua realtà poliedrica, spaziando a 360 gradi dalla progettazione architettonica al design, fino alle attività immobiliari e a quelle di comunicazione. Fondato a Milano da quattro professionisti, tra cui il designer e project manager Alessandro Spagliardi, lo studio oggi conta un organico di oltre trenta persone e rappresenta un luogo di confronto e di crescita quotidiana.

Le sinergie tra diverse professionalità permettono al team di equilibrare nei progetti arte e tecnica, tradizione e innovazione, visione globale e attenzione al dettaglio.

Nonostante la varietà di competenze e formazione, il comune denominatore è la dedizione al progetto e al cliente: i lavori sono realizzati con passione e professionalità e il cliente viene accompagnato durante tutte le fasi dell’esperienza progettuale.

Tra i lavori dello studio vanno ricordati non solo la progettazione e la riqualificazione edilizia insieme alle opere di restauro conservativo, ma anche le attività di sviluppo e di intermediazione immobiliare, oltre ai servizi di consulenza nel settore della comunicazione.

MILLE TAVOLE AL MESE ESALTANO LA PRODUTTIVITA’ DELLA STAMPANTE EPSON DI LARGO FORMATO SCELTA DA PLACE

“La stampa – afferma Spagliardi – è fondamentale nelle tre aree in cui operiamo perché ci consente di riprodurre su carta le idee, i disegni e i render in modo da poterli utilizzare in cantiere oppure da mostrare ai clienti.” Per il designer non c’erano dubbi: i due aspetti che andavano tenuti in considerazione per la scelta della stampante erano l’ingombro e la possibilità di avviare la stampa tramite wi-fi. “Essendo un ufficio molto grande – precisa Alessandro – ci serviva una stampante che potesse essere raggiungibile tramite connessione wireless da tutti i collaboratori, oltre che potesse essere collocata in spazi ridotti.” Oggi è possibile lanciare la procedura di stampa da smartphone o tablet praticamente da ogni angolo dell’ufficio e trovare il documento pronto nella postazione della SureColor SC-T5100.                                                             In ambito architettonico, una delle cose importanti da considerare nell’elaborazione dei progetti è la qualità e la precisione delle stampe: i lavori devono essere accurati dalla fase preliminare fino a quella costruttiva. Anche nel settore immobiliare la stampa ha il suo peso e per questo Place è attento a fornire la qualità delle stampe progettuali.

Non va dimenticata infine l’anima “comunicativa” dello studio, con i servizi di consulenza strategica e di brand marketing dove è altrettanto importante avere una valida stampante che permetta di presentare progetti di comunicazione accurati e precisi.

A Place dunque non rimaneva che orientarsi verso una soluzione di livello professionale con produttività elevata, per la grande quantità di stampe che vengono eseguite nello studio. “Sono soddisfatto – commenta Spagliardi – del nostro “nuovo arrivo” in ufficio: stampando circa mille tavole al mese, posso affermare che questa SureColor è una macchina affidabile e dalle prestazioni elevate.”

SURECOLOR SC-T5100 ASSICURA STAMPE PRECISE E RESISTENTI AGLI SFREGAMENTI E ALLE SBAVATURE PROVOCATE DALL’ACQUA

“La scelta della Epson SureColor SC-T 5100 di largo formato – spiega Alessandro – è stata dettata dall’esigenza di stampare tanto il piccolo quanto il grande formato: con questo modello abbiamo trovato la soluzione ideale perché ci permette di passare facilmente da carta A0 in rotolo a fogli A4/A3 e viceversa.”

Nel suo studio, dove abitualmente vengono stampati progetti di diversi formati e tipologie, avere una stampante con la funzionalità di commutazione automatica rende il lavoro più snello e solleva i collaboratori dall’onere di dover selezionare la tipologia di formato. Come già accennato, gli inchiostri resistenti agli sfregamenti e alle sbavature provocate dall’acqua, il design essenziale e la stampa wireless sono ulteriori caratteristiche fondamentali per una stampante CAD.

“Lavorando nei cantieri o all’aria aperta – continua Spagliardi – ho avuto modo di constatare che questi inchiostri hanno un’ottima tenuta sia all’acqua sia agli agenti atmosferici. I vantaggi però si notano anche negli spazi interni: ad esempio, se involontariamente dovesse rovesciarsi un bicchiere d’acqua sulla scrivania e venire a contatto con il disegno, la tenuta dell’inchiostro è ottima e il progetto rimane comunque leggibile.” Per Place tutto questo significa lavorare con tranquillità e muoversi più liberamente sia nei cantieri sia in ufficio.

Non solo zero sbavature, ma anche neri intensi e nitidi e tratti ad alta densità, capaci di riprodurre disegni tecnici con linee estremamente precise. Le stampe risultano accurate e Place apprezza molto la fedeltà della riproduzione su carta. “Soprattutto quando ci si occupa di interventi esterni, per noi è fondamentale rendere un disegno fedele e verosimile a quello che successivamente sarà il progetto da presentare alla commissione del paesaggio, puntualizza l’architetto.” Chi elabora progetti paesaggistici deve tener conto della coerenza degli interventi del progetto con la tutela del territorio e sicuramente elaborare una riproduzione fedele facilita la comprensione del progetto, oltre a dare valore aggiunto al lavoro.

Con SC-T5100 è stato risolto anche il problema dello spazio: Place che ha lo studio nel centro di Milano, in un palazzo antico sapientemente ristrutturato, ha collocato la versione desktop, bianca e compatta, nel piccolo vano sotto la finestra. È anche semplice da installare e inizia a lavorare in pochissimo tempo: il risultato è una stampa accurata, con dettagli nitidi garantiti dalla testina di stampa PrecisionCore MicroTFP che effettua un controllo preciso delle gocce di inchiostro.