Il museo d’arte moderna di Odessa utilizza Epson per la nuova sala espositiva

Il museo d’arte moderna di Odessa utilizza Epson per la nuova sala espositiva

Il museo d’arte moderna di Odessa utilizza Epson per la nuova sala espositiva

Il museo d’arte moderna di Odessa è il primo e unico museo del suo genere in Ucraina. Questo museo unisce il fascino di Odessa alla sua storia culturale: dalla tradizione artistica anticonformista alla scuola concettuale di Odessa. Il museo ha una mostra permanente

e ospita vari eventi a tema, oltre alla Biennale di arte moderna di Odessa impostata su importanti temi sociali e culturali.

Nel giugno 2019 è stata aperta una nuova sala espositiva nel museo, pensata per ospitare mostre, conferenze, workshop e proiezioni di film. Per raggiungere questo obiettivo

il museo ha acquistato il videoproiettore Epson EB-2247U. La tecnologia 3LCD di Epson offre luminosità massima di 4.200 lumen e una perfetta riproduzione dei colori. Anche in condizioni di illuminazione intensa, l’immagine rimane chiara e satura.

Epson EB-2247U dispone di connessioni standard: una VGA e due porte HDMI che supportano MHL per la connessione a dispositivi mobile. È anche possibile eseguire lo streaming di video e immagini direttamente da un’unità flash.

Il videoproiettore ha un basso costo di proprietà. La lampada Epson E-TORL è a lunga durata: 12.000 ore in modalità Economy e 5.500 ore in modalità di massima luminosità. Inoltre, l’altoparlante da 5 W integrato consente di risparmiare sui costi per apparecchiature audio.

Semyon Kantor, direttore del museo di arte moderna, descrive la sua esperienza nell’uso del videoproiettore Epson EB-2247U: “Stavamo cercando un videoproiettore con luminosità e contrasto elevati per la nuova sala. Ci è stato consigliato di selezionare questo modello poiché soddisfa perfettamente i nostri requisiti. Non ultimi tra i fattori per la selezione delle nuove attrezzature sono stati l’assistenza di alta qualità, la consulenza dettagliata dei rivenditori e la possibilità di testare le attrezzature sul posto.

Il videoproiettore Epson EB-2247U ci ha permesso di creare un’immagine luminosa e di alta qualità su uno schermo largo 3,5 metri. Ora, tutti i visitatori del nostro museo possono godere della sala rinnovata con le nuove attrezzature per mostre, conferenze e film.

I nostri dipendenti non devono passare il tempo a lottare con la configurazione del videoproiettore o a preoccuparsi della qualità delle immagini, quindi possono trascorrere più tempo con i visitatori, rendendo migliore la loro esperienza nel museo.

Alta luminosità, connessione conveniente, semplice configurazione, basso costo di proprietà e un prezzo accessibile: tutti questi vantaggi rendono il videoproiettore un dispositivo ideale per il Museo d’Arte Moderna di Odessa”.