CON MOVERIO IL DENTISTA “VEDE” MEGLIO

SMARTGLASS EPSON E SOFTWARE SVG AIUTANO DENTISTI E PAZIENTI

CON MOVERIO IL DENTISTA “VEDE” MEGLIO

Negli ultimi anni l'evoluzione delle tecnologie digitali ha portato grandi cambiamenti nel settore dentistico: per questo D.T.U. (Dental Technology Update) ha scelto di migliorare il lavoro degli odontoiatri con gli smartglass Epson Moverio, integrati con il software Smart View Glasses per il supporto con realtà aumentata.

LA REALTA’ AUMENTATA RIVOLUZIONA IL LAVORO DEI DENTISTI

Dental Technology Update (D.T.U.) viene fondata nel 2012 da Paolo Molfino con l’obiettivo di proseguire l’attività iniziata negli anni ‘90: fare formazione a odontotecnici e odontoiatri, accompagnandoli verso la digitalizzazione degli studi e dei laboratori, fornendo loro il meglio della tecnologia disponibile e garantendo il supporto necessario anche nella fase post-vendita. D.T.U. è in grado di offrire il workflow completo: dall’acquisizione dell’impronta digitale dell’arcata dentale, passando per la progettazione CAD, fino alla fresatura e alla stampa 3D. Inoltre propone dimostrazioni pratiche che illustrano tutti i passaggi necessari alla produzione quotidiana, mettendo a disposizione le sue capacità per chi vuole affacciarsi all’odontoiatria e all’odontotecnica digitale.

Oggi D.T.U. sviluppa, crea ed integra nuove tecnologie, adattandole alle esigenze degli operatori del settore: una delle innovazioni riguarda gli smartglass Moverio di Epson, che da una parte facilitano in maniera rivoluzionaria il lavoro dei dentisti e dall’altra intrattengono i pazienti mentre sono alla poltrona.

CON I MOVERIO, IL DENTISTA VEDE LE IMMAGINI “DAVANTI AGLI OCCHI” E IL PAZIENTE VINCE LA PAURA GUARDANDO FILMATI

Un intervento nello studio dentistico o una sessione di formazione richiedono sicuramente competenze professionali di alto livello, ma la tecnologia può aiutare molto anche in questi settori. La digitalizzazione è ampiamente utilizzata e l’evoluzione di sistemi e accessori permette agli operatori una precisione sempre maggiore per soddisfare le necessità dei pazienti. È per questo che, in partnership con Epson, D.T.U. ha scelto gli occhiali Moverio, una soluzione con doppia funzionalità: indossati dal dentista, e grazie all’esclusivo software SVG, permettono l’acquisizione dell’impronta dell’arcata dentale (funzione di scanner intra-orale), mentre usati dal paziente hanno una funzione semplice, di intrattenimento.

"Abbiamo scelto Epson - spiega Quang Tri Nguyen, Digital Innovation Manager di D.T.U - perché a nostro parere realizza uno dei migliori dispositivi esistenti al mondo. Abbiamo provato diversi dispositivi, ma la tecnologia dei Moverio si è rivelata effettivamente la migliore sul mercato.”

Paolo Molfino, CEO e fondatore dell’azienda, precisa: "Per il clinico si tratta di un bel passo avanti perché gli smartglass permettono di visualizzare in real-time il suo lavoro attraverso immagini letteralmente “davanti agli occhi” senza voltarsi verso il PC.” I vantaggi quindi sono molteplici: dalla riduzione della curva di apprendimento all’uso dello scanner, al controllo preciso e immediato dell’impronta, fino alla corretta postura del medico che mantiene lo sguardo sulla bocca del paziente. Grazie al collegamento wireless, ottimizzato dal software integrato Smart View Glasses (SVG), i Moverio proiettano le immagini in tempo reale sulle lenti, senza ritardi percepibili all’occhio umano.

“Nell’approccio all’impronta digitale – prosegue Molfino – esiste una soggettiva curva di apprendimento dovuta anche al fatto di dover guardare l'immagine sul computer: grazie al software SVG invece la curva si dimezza perché le informazioni si vedono in tempo reale. Chi è ancora abituato all’uso della pasta classica e passa a questa nuova soluzione si rende subito conto della riduzione dei tempi di lavoro, mentre chi è già esperto e ha già una certa dimestichezza nell’uso, oltre all’immediatezza delle informazioni apprezza molto la comodità e l’ergonomia indotta dal prodotto, al punto che il computer molte volte viene posizionato alle spalle del dentista per motivi logistici, per esempio per evitare l’ingombro della macchina e lasciare l’area di lavoro più libera possibile, e questo è reso possibile solo grazie agli SVG Moverio."

Ma i vantaggi ci sono anche per il paziente: niente più ansia quando è seduto alla poltrona e l’odontoiatra sta intervenendo in bocca, perché anche lui può indossare gli smartglass.

“Il software – continua Paolo Molfino – è stato arricchito con funzioni intrattenimento così che il paziente durante il trattamento può indossare i Moverio e guardare diversi contenuti. Questa soluzione è molto utile anche per i bambini perché possono “distrarsi” con la visione di cartoni animati e il dentista può così lavorare con più tranquillità. Inoltre, grazie alle cuffie e agli speaker Bluetooth, gli smartglass permettono di comunicare con il medico tramite messaggi vocali predefiniti e personalizzati in tutte le lingue, per qualsiasi necessità."

MOVERIO BT- 350: IL NUOVO STRUMENTO DEL DENTISTA MODERNO

Gli smartglass Epson scelti dalla D.T.U. sono i Moverio BT-350: progettati ponendo la massima attenzione ad aspetti quali la facilità di utilizzo, la durata e il comfort, offrono esperienze e contenuti innovativi, più avanzati e coinvolgenti di quelli disponibili su smartphone, tablet e audioguide, grazie anche alle lenti trasparenti che consentono la visione stereoscopica.

Inoltre la struttura resistente, unita alle aste regolabili e ai naselli adattabili, permettono alle persone di indossarli con il massimo comfort indipendentemente dalla costituzione, dalla taglia o dall'usouso di occhiali.

Nell’applicazione realizzata da D.T.U., il campo visivo dettagliato a schermo pieno con trasparenza, l’ergonomia che permette una corretta postura di lavoro e la sincronizzazione in tempo reale con il sistema CAD senza fili sono caratteristiche che soddisfano le esigenze dei dentisti. L’innovativa tecnologia di proiezione permette infatti la perfetta sovrapposizione dei contenuti in realtà aumentata alle immagini del mondo reale, consentendo di lavorare a mani libere.

Come conferma Paolo Molfino: “Gli smartglass con funzione di scansione intra-orale sono stati introdotti recentemente da D.T.U. in ambito odontoiatrico, e oggi registrano un notevole incremento della diffusione grazie alla capacità di migliorare il lavoro dei dentisti e questo grazie ad Epson che ci ha supportato nello sviluppo.”