Fattura elettronica 2019: niente panico con Epson

Affrontare la nuova normativa con le soluzioni Epson per il retail. È quello che ha fatto Mascherpa Tiramisù+Coffee

Fattura elettronica 2019: niente panico con Epson

Immaginate di non dover più stampare il libro dei corrispettivi. Immaginate di poter trasmettere online i dati della vostra attività all’Agenzia delle Entrate. Immaginate di potervi togliere il pensiero con un solo click. Oggi dall’immaginazione dovrete passare all’azione. Sì, perché dal 1° gennaio 2019 è entrata in vigore la fatturazione elettronica, obbligatoria anche tra aziende e privati. Niente panico! Con il registratore telematico e la nostra stampante Epson Intelligent sarà tutto molto più semplice!

E-fattura: cosa è cambiato?

Con l’approvazione della nuova normativa fiscale, anche i commercianti sono tenuti a “informatizzarsi” per far fronte all’arrivo della fatturazione elettronica, ma non solo. Semplicemente con un tablet e una stampante compatta speciale, i proprietari di aziende e negozi potranno inviare via e-mail la copia di scontrini, fatture e note di credito ai clienti, semplificando così la dichiarazione dei redditi, i rimborsi spesa e la contabilità.

Mascherpa Tiramisù + coffee: primi in Italia ad adottare la fattura elettronica

C’è poi chi, già da qualche tempo, è in contatto diretto con l’Agenzia delle Entrate. Stiamo parlando di Mascherpa Tiramisù + coffee che nel 2018 è stato il primo esercizio commerciale in Italia a dotarsi di registratore telematico, migliorando così l’efficienza e riducendo la burocrazia.  Al tradizionale punto cassa, la pasticceria milanese ha quindi preferito un tablet e una stampante compatta, ottenuti grazie a Epson, pioniere nello sviluppo di soluzioni tecnologiche cloud per il mercato retail.

Il nuovo registratore telematico ci consente di evitare di perdere pezzi, scontrini e documenti e di risolvere tutto facilmente con un semplice bottone”, spiega Giuseppe Loiero, proprietario di Mascherpa tiramisú + coffee. “Un’innovazione che permette anche di velocizzare e ridurre gli incontri con il commercialista. Il che si traduce in un grande risparmio di tempo ed energie che, invece di essere investiti in cose burocratiche e logistiche, possono essere dedicati alla crescita della propria attività commerciale”.

Epson da sempre supporta i retailer con una gamma completa di prodotti pensati per rispondere a qualsiasi necessità. Oggi, grazie alla nostra tecnologia Intelligent, siamo in grado di offrire una soluzione innovativa che è stata tra le prime a ricevere la certificazione dell’Agenzia delle Entrate”, commenta Camillo Radaelli, Sales Manager Business System di Epson Italia. “Mascherpa tiramisú + coffee ha dimostrato grande lungimiranza. Siamo convinti che nei mesi a venire molti altri saranno soddisfatti di abbracciare questa innovazione!”.

I vantaggi del registratore telematico

Quali sono i principali plus del registratore di cassa telematico?

  • La stampa fiscale diventa “intelligente”. Tutta la gamma delle soluzioni fiscali Epson è dotata delle funzioni Intelligent, che permettono di interagire con applicazioni web-based per lavorare sia in mobilita sia tramite Cloud, senza l’utilizzo di un driver. La stampante Intelligent è a tutti gli effetti un server con interfaccia Ethernet o Wi-Fi per dialogare con i servizi disponibili in rete, tra cui programmi fedeltà, invio telematico dello scontrino digitale, VAT Refund, assistenza da remoto. Periferiche come scanner o terminali di pagamento, lettori barcode o stampanti POS possono essere gestite tramite l’interfaccia web della stampante. In questo modo le periferiche sono collegate alla stampante tramite USB ma interagiscono funzionalmente con il PC o il tablet.
  • Attiva campagne ad hoc. Lo scontrino digitale può trasformarsi in un nuovo veicolo di campagne di marketing e comunicazione. La sua natura permette infatti di utilizzarlo per pubblicità ad hoc legate a determinate iniziative, come vendite promozionali, sconti o segnalazione di eventi.
  • Hardware e software insieme per la semplificazione. Semplificare i processi: è questo l’obiettivo della collaborazione tra Epson e i partner ISV che, per la componente hardware il primo e software i secondi, hanno proposto al mercato una soluzione completa per la trasformazione del punto cassa tradizionale in innovativo registratore telematico. Gli esercizi commerciali già in possesso di una stampante fiscale Epson dovranno solo installare il kit di aggiornamento dedicato. Per chi, invece, intende rinnovare il proprio registratore fiscale, Epson offre registratori con caratteristiche e prestazioni capaci di adattarsi alle varie attività, diverse per tipologia e dimensioni. In particolare, per la GDO Epson ha sviluppato il Server-RT che, installato nei punti vendita, permette di concentrare in un unico dispositivo la memorizzazione e trasmissione dei dati dei corrispettivi ricevute dalla barriera casse, all’Agenzia delle Entrate.

E voi cosa ne dite, siete pronti a trasformare il vostro punto cassa? Scoprite di più sul nostro sito!