Epson è sponsor della mostra “Sulle tracce dei ghiacciai”

Dal 25 ottobre al 4 novembre, al Festival della Scienza di Genova, le straordinarie immagini di Fabiano Ventura testimoniano la progressiva riduzione dei ghiacciai nel mondo, a conferma dell’allarme sul clima.

Epson è sponsor della mostra “Sulle tracce dei ghiacciai”

Cinisello Balsamo, 15 ottobre 2018 – Nell’ambito della sua politica di CSR e delle attività condotte per contrastare il cambiamento climatico, Epson supporta come sponsor la mostra fotografica “Sulle tracce dei ghiacciai”, che dal 25 ottobre al 4 novembre sarà allestita presso il Palazzo Ducale di Genova in occasione del Festival della Scienza.

Gli scatti esposti fanno parte del progetto fotografico-scientifico omonimo, ideato e sviluppato da Fabiano Ventura. “Sulle tracce dei ghiacciai” (http://sulletraccedeighiacciai.com/) coniuga comparazione fotografica e ricerca scientifica per analizzare gli effetti dei cambiamenti climatici avvenuti durante l’ultimo secolo partendo dall’osservazione delle variazioni delle masse glaciali sulle catene montuose più importanti del Pianeta – Karakorum, Caucaso, Alaska, Ande e Himalaya – per arrivare sulle Alpi nel 2020.

“In qualità di azienda attenta all’ambiente – spiega Luca Cassani, CSR manager di Epson Italia – vogliamo sostenere la mostra al Festival della Scienza di Genova, che quest’anno è dedicato ai Cambiamenti, per sensibilizzare il grande pubblico, soprattutto giovani e studenti, sul riscaldamento globale, tema sempre più attuale e drammatico.”

Una mostra e una conferenza per promuovere un futuro sostenibile.

Fabiano Ventura, fotografo, alpinista e appassionato narratore e divulgatore scientifico, da oltre 10 anni visita le grandi catene montuose del mondo per raccontare e documentare come esse siano mutate a causa dei cambiamenti climatici.

“Il nostro principale obiettivo – spiega Fabiano Ventura, direttore del progetto – è diffondere una maggiore consapevolezza ecologica, utilizzando il confronto fotografico come strumento che coniuga la forza comunicativa delle immagini con il rigore della ricerca storica e scientifica. Gli scatti testimoniano infatti l’arretramento dei più grandi ghiacciai montani della Terra e, uniti ai dati scientifici rilevati, forniscono un’idea immediata delle straordinarie variazioni climatiche che il nostro Pianeta sta vivendo e l’urgenza di compiere azioni che ne limitino le conseguenze.”

Oltre alla mostra, il 4 novembre alle ore 15.00 si terrà una conferenza dal titolo “Montagne senza ghiacciai. Un futuro possibile?” presso l’Acquario di Genova. Durante l’incontro, moderato dal giornalista Luca Calzolari, Fabiano Ventura dialogherà con il professor Claudio Smiraglia, glaciologo di fama internazionale, ripercorrendo le tappe del progetto con l’obiettivo di diffondere una maggiore consapevolezza dell’impatto delle attività umane sul clima e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di un impegno concreto per limitare l’aumento della temperatura globale. Sarà presente anche Luca Cassani, CSR manager di Epson Italia.

Epson e l’ambiente, una lunga storia fatta di impegno e innovazione.

Nell’ambito della politica di Responsabilità Sociale, Epson ha iniziato il proprio impegno nei confronti dell'ambiente, già a metà degli anni Settanta, prima dell’era aperta dal Protocollo di Kyoto nel 1997, con un progetto di controllo dell'inquinamento, sperimentato con successo per oltre 40 anni. Con l'inizio del nuovo millennio, Epson ha ampliato ulteriormente la portata delle sue attività ambientali impegnandosi tra l’altro in progetti per la riforestazione, il controllo energetico e la riduzione delle emissioni durante tutti i processi aziendali.

“Dalla progettazione iniziale fino al processo di riciclo – afferma Cassani – tutti i prodotti Epson sono sviluppati secondo un approccio volto a ridurne l’impatto sull'ambiente. Questa strategia rappresenta il nostro impegno per promuovere una minima impronta ambientale di tutti i nostri prodotti siano essi impiegati in ufficio o in casa.”

In breve

“Sulle tracce dei ghiacciai. Alla ricerca del passato per un futuro sostenibile”

Genova, Palazzo Ducale, 25 ottobre - 4 novembre 2018

Mostra fotografica sulle prime quattro spedizioni del progetto che confronta i ghiacciai di oggi con quelli di fine ‘800/primi del ‘900.

“Montagne senza ghiacciai. Un futuro possibile?”

Acquario di Genova, 4 novembre 2018 ore 15.00

Conferenza con il fotografo Fabiano Ventura e il glaciologo Claudio Smiraglia, moderata dal giornalista Luca Calzolari.