Con Epson, l’impresa Verazzo stampa progetti CAD accurati e precisi

SureColor SC-T5400 permette di riprodurre documenti dall’A4 all’A0, consentendo di stampare direttamente in azienda senza doversi recare in copisteria.

Con Epson, l’impresa Verazzo stampa progetti CAD accurati e precisi

Cinisello Balsamo, 15 novembre 2019 – L’impresa Geom. Verazzo Francesco, specializzata nel settore delle costruzioni e nell’attività di progettazione, ha scelto Epson per la stampa di disegni e tavole di grande formato: una svolta che permette ai dipendenti di poter stampare tutti i lavori comodamente in azienda.

Con sede a Capua (Caserta), l’azienda realizza progetti e lavori di alta qualità, grazie ad un organico con esperienza pluriennale nel settore. “Utilizziamo i prodotti Epson da oltre 15 anni – afferma l’ingegnere Raffaele Verazzo, direttore tecnico – e di recente abbiamo installato una stampante SureColor SC-T5400 che ci permette finalmente di produrre all’interno anche il formato A0 su foglio singolo e su rotolo. In questo modo possiamo stampare quando ne abbiamo bisogno, senza doverci preoccupare degli orari e delle code di lavoro della copisteria.”

SureColor SC-T5400 è una stampante compatta che si installa facilmente anche in uffici dove lo spazio è limitato. “In passato – sostiene Raffaele Verazzo – preferivo rinunciare alla possibilità di realizzare in ufficio il formato A0, perché le stampanti occupavano troppo spazio, ma questa è davvero compatta e non ci ha creato problemi nel trovarle un posto in studio, così ho rivalutato la situazione e ho scoperto la comodità di averla sempre disponibile.”

Non solo compattezza, perché grazie agli inchiostri a pigmenti si ottengono stampe idrorepellenti e resistenti agli sfregamenti, con neri profondi e linee nitide e dense. In questo modo si possono portare i progetti nei cantieri in tutta tranquillità. Inoltre, la nuova Epson offre flessibilità anche nella gestione della carta: si può passare con estrema facilità dal rotolo all’alimentatore di documenti e stampare così in qualsiasi formato, dall’A4 all’A0. Un altro aspetto che rappresenta una svolta in termini di praticità, flessibilità e immediatezza.

Un ulteriore vantaggio è la possibilità di avviare il processo di stampa direttamente da chiavetta USB o, tramite rete Wi-Fi, da un tablet o da uno smartphone, non solo dalla propria postazione, ma anche da fuori sede, trovando la stampa già pronta al rientro in ufficio: la SC-T5400 taglia automaticamente il foglio, che rimane però appeso all’unità, facilitando il ritiro da parte dell’operatore.

“Abbiamo apprezzato molto – conclude Verazzo – la precisione di stampa anche nelle righe più sottili, l’uniformità del colore e la progressione delle sfumature quando produciamo i rendering fotografici dei progetti. Inoltre, le taniche ad alta capacità assicurano un’autonomia elevata tra un cambio e l’altro e ci permettono di stampare con tranquillità.”