Benvenuto nel futuro della stampa in ufficio

Benvenuto in un mondo di prestazioni elevate e basso impatto ambientale.

Benvenuto nel futuro della stampa in ufficio

Un mondo in cui le stampanti RIPS inkjet per l’ufficio efficienti dal punto di vista energetico producono stampe di qualità a velocità imbattibili.

Un mondo in cui le bollette elettriche non riservano brutte sorprese.

Un mondo senza stampanti laser?

È già realtà per PromiGroup.

Negli ultimi anni, infatti, questo importante Corporate Dealer italiano ha proposto e fornito solo stampanti RIPS inkjet per l’ufficio.

Questo breve video mostra i vantaggi di passare da una tecnologia laser vecchia di 40 anni al futuro della stampa RIPS inkjet per l’ufficio e spiega i motivi che hanno portato PromiGroup a fare questa scelta.

Quando PromiGroup ha fatto la scelta di trattare esclusivamente stampanti RIPS inkjet, deve essere sembrata molto coraggiosa.

Ma i risultati ottenuti dai loro clienti hanno più che ripagato questo coraggio.

Ad esempio, una significativa riduzione dei consumi energetici, seguita da un altrettanto importante risparmio sui costi dell’elettricità.

(E risultati decisamente sorprendenti relativi ai potenziali risparmi in tutta Europa si potrebbero ottenere se tutte le aziende decidessero di passare dalle stampanti laser alle stampanti RIPS inkjet per l’ufficio di Epson.)

La riduzione dei consumi energetici è solo uno dei tanti vantaggi.

Le stampanti RIPS inkjet per l’ufficio sono più semplici a livello meccanico rispetto alle laser, quindi richiedono un intervento minimo da parte dell’utente.

Sono più ecologiche, dal cambio dell’inchiostro in pochi secondi all’assenza degli odori tipici del toner.

Inoltre si basano su una tecnologia a freddo rispetto alle stampanti laser, ovvero non richiedono calore e, di conseguenza, non c’è un tempo di riscaldamento, con conseguente espulsione della prima pagina molto più rapida.  E una riduzione delle parti sostituibili comporta meno rifiuti.

Ora lasciamo la parola a Piero Antonio Fretto di PromiGroup:

“Oggi non si tratta più di vendere un prodotto, ma un “modello”: una soluzione di stampa ecologica basata sulla tecnologia RIPS inkjet… per stampare secondo una serie di principi e criteri molto importanti, tra cui l’impatto ambientale, i consumi energetici e l’inquinamento prodotto dalle parti sostituibili.”